Fatto saltare nella notte il Postamat di via Scuderlando

È stato fatto saltare nella notte il Postamat di via Scuderlando, in Borgo Roma a Verona. Tutto il denaro è stato distrutto nell'esplosione.

Postamat di via Scuderlando

Dei malviventi hanno fatto saltare nella notte, attorno alle 4, lo sportello Postamat delle Poste in via Scuderlando 140 a Verona, zona Borgo Roma.

La Questura ha ricevuto prima l’allarme automatico relativo alla manomissione dello sportello bancomat e poi la chiamata al 113 di un residente. Quest’ultimo ha segnalato un forte boato e un’auto scura di grossa cilindrata che si allontanava.

I malviventi non sono stati ancora rintracciati, ma non sono riusciti a prelevare alcun bottino. Gli agenti delle volanti, giunti sul posto, hanno constatato che il bancomat era stato fatto saltare, probabilmente con la tecnica detta “della marmotta” (appoggiando un panetto di esplosivo sullo sportello).

I poliziotti hanno anche usato l’estintore per spegnere le fiamme generate dall’esplosione, in attesa dell’intervento dei Vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza l’area.

I responsabili delle Poste, giunti anch’essi sul luogo, hanno detto che il Postamat era stato caricato con circa 70mila euro al mattino, e che il denaro residuo era andato completamente distrutto con l’esplosione.

Sul posto la Polizia scientifica e gli agenti della Questura per le indagini.

Postamat di via Scuderlando

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.