Esalazioni da monossido, muore 62enne di Badia

L'incidente è avvenuto ieri sera poco dopo le 18 in via Roma. A provocare la morte della signora è stato il malfunzionamento della caldaia posta in cucina.

Tragedia ieri sera a Badia Calavena. Una donna di 62 anni, residente in via Roma, ha perso la vita a causa delle esalazioni di monossido di carbonio fuoriuscite dalla caldaia presente in cucina.

I vigili del fuoco di Caldiero, intervenuti attorno alle 18.40, hanno verificato l’effettivo malfunzionamento dell’impianto che ha causato la morte della signora.

A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione da parte del personale sanitario sopraggiunto sul posto in soccorso della donna.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.