Droga, due arresti dei Carabinieri ieri sera a Verona

I Carabinieri di Verona hanno arrestato ieri sera due persone, in due operazioni diverse, trovate in possesso di droga.

carabinieri droga a verona

I Carabinieri di Verona hanno arrestato ieri sera due persone, in due operazioni diverse, trovate in possesso di droga.

I Carabinieri della Stazione di Verona San Massimo hanno concluso un’indagine avviata qualche giorno fa a carico di un cittadino tunisino di 40 anni, pregiudicato e domiciliato in città, arrestandolo. I militari hanno pedinato l’uomo sorprendendolo, in via San Marco, nell’atto di cedere 3 grammi di eroina a un giovane italiano.

Poi, nel domicilio dello spacciatore sono stati recuperati cinque flaconi di metadone e la somma contante di 70 euro, ritenuta provento dell’illecita attività. Questa mattina, l’uomo è comparso davanti al Giudice e l’arresto è stato convalidato.

Quasi contemporaneamente, una pattuglia della Sezione Radiomobile ha controllato in via Prina un giovane di 19 anni, di nazionalità moldava, senza occupazione e con precedenti, e lo ha trovato in possesso di 25 grammi di marijuana.

L’uomo è stato condotto agli arresti domiciliari ed anche il suo arresto è stato convalidato.

Per entrambi gli arrestati il processo sarà ad aprile. Fino a quella data avranno l’obbligo di firma tre volte a settimana.