Si è tenuto nel pomeriggio di ieri 7 novembre 2019, presso l’Ordine degli Ingegneri di Verona, la terza edizione di “Salute e benessere – Come sta Verona?”, tavola tematica organizzata dall’Associazione Verona Network. Al centro la salute della persona, declinata in molteplici aspetti.

Ad aprire i lavori i saluti del Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Verona, Andrea Falsirollo, a cui hanno fatto seguito i contributi video del gruppo delle mamme no PFAS e del comitato A.S.M.A di Verona che hanno portato l’attenzione su problemi relativi all’inquinamento delle falde acquifere e dell’eccessiva cementificazione in città.

A dibattere, partendo da questi spunti, il primo gruppo di relatori del convegno: Linda Chioffi, Direttore Dipartimento Prevenzione ULSS 9 Scaligera, Nicola Dell’Acqua, Direttore Area Tutela e Sviluppo del territorio, e Chiara Martinelli, Presidente Legambiente Verona.

Ad aprire la seconda parte del convegno i contributi video da parte di FIAB Verona e del comitato spontaneo dei cittadini no filobus, che hanno fatto emergere diverse problematiche circa la viabilità veronese e l’impatto ambientale di questi nuovi interventi. Chiamati a rispondere, questa volta, Francesco Barini, Presidente AMT Verona, Roberto Mantovanelli, Presidente Acque Veronesi, e Bruno Tacchella, Presidente AMIA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.