Cologna Veneta, anziano si perde e viene ritrovato dai carabinieri

Il 75enne, che soffre di Alzheimer, venerdì era uscito di casa dopo cena e si era perso nei dintorni del paese. I carabinieri l’hanno trovato sabato verso le 12. L’uomo, in stato confusionale, era caduto in acqua vicino all’argine del fiume Fratta.

È stato ritrovato e sta bene il 75enne sparito dalla sua casa la notte di venerdì. Sabato verso mezzogiorno i carabinieri di Cologna Veneta hanno recuperato l’uomo, affetto da Alzheimer, che si era allontanato in stato confusionale dopo cena e si era perso nei dintorni ed era caduto in acqua nei pressi dell’argine del fiume Fratta.

A dare l’allarme, la mattina di sabato, il fratello 80enne con cui il 75enne vive. Non è la prima volta che l’anziano si allontana da casa. Circa un mese fa, l’uomo era stato recuperato dai carabinieri mentre vagava alle due di notte nella campagna limitrofa. Ripercorrendo la strada del primo episodio, i carabinieri sono riusciti a rintracciare l’anziano in via Croce. L’uomo è stato recuperato dall’acqua e messo in salvo.