Businarolo: «Catullo in rosso: perdita di sei milioni»

La deputata pentastellata Francesca Businarolo si chiede quale sarà il prossimo passo dell'amministrazione. 

La società che gestisce lo scalo veronese avrebbe approvato un bilancio tutt’altro che positivo. La perdita ammonta a sei milioni, dichiara la deputata Businarolo, «ancora più incredibile visto l’aumento di traffico dichiarato; farà cambiare idea all’amministrazione comunale di Verona sul Catullo?»

Alessandro Gennari, consigliere comunale, si unisce all’appello della Businarolo. Gennari ha presentato un’interrogazione in cui chiede all’amministrazione delucidazioni sulle mosse da seguire. Al Comune si chiede, tra gli altri, se intenda «sciogliere Aerogest S.r.l., in ottemperanza alla Legge Madia» e se l’ingresso di SAVE nella compagine societaria sia legittimo.

Ancora, Gennari nella propria interrogazione chiede al Comune delucidazioni sulle operazioni messe in atto «per tutelare la propria partecipazione» e quale linea intenda seguire «rispetto alla paventata cessione di Brescia/Montichiari».

«È giunto il momento – afferma Gennari – che il sindaco risponda ai dubbi che moltissimi hanno riguardo alla gestione dell’aeroporto di Villafranca.Tra questi vi sono molti consiglieri di maggioranza, come risulta da un’interrogazione depositata e ancora inevasa. Ho aggiunto una questione importante, ovvero la motivazione di un parere favorevole al bilancio in perdita. Si tratta di un avallo su una gestione imbarazzante del nostro scalo da parte di questa amministrazione, che deve essere quanto meno motivato».

«Da tempo – aggiunge Businarolo – segnalo le molte anomalie che riguardano la gestione del Catullo. Ricordo le pronunce in merito da parte dell’Autorità Anticorruzione, della Corte dei Conti e dell’Autorità Garante della concorrenza e del mercato. È stato dimostrato come l’ingresso di SAVE nell’aeroporto di Villafranca non fosse a norma di legge, eppure finora si è preferito fare finta di niente. Fino a quando durerà? Così si mette a rischio la sopravvivenza dell’infrastruttura».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.