Toccare, per imparare, capire e porsi delle domande. Perchè i bambini non hanno bisogno di altro se non di scoprire il mondo, e da oggi a Verona c’è un museo dedicato proprio a questo. Dai colori ai suoni, alle rifrazioni della luce, al Children’s Museum di via Santa Teresa i bambini possono divertirsi e imparare con i genitori, i concetti base della scienza. Un bagaglio che tornerà alla mente dei ragazzi lungo il loro percorso di studi, e che se lo vorranno, potranno approfondire. Lo spazio è suddiviso su due piani: Al piano terra gli spazi sono dedicati ai laboratori: qui i bambini possono fare esperienza manuale nel mondo della meccanica, della falegnameria, della microscopia e della scrittura creativa. Salendo al primo piano poi i piccoli scienziati potranno sperimentare con mano la proprietà di Bernoulli, con i vortici d’acqua, le dighe, e via dicendo. Ma anche accorgersi della differenza tra la riflessione della luce e la sua rifrazione. Insomma, piccole chicche per stimolare la curiosità dei più piccoli, e perchè no, anche dei genitori.

Il Children’s Museum di Verona è un progetto di Pleiadi, una realtà che coltiva e comunica la passione per la scienza a famiglie e bambini con metodi innovativi, e che ha come partner principale Fondazione Cariverona.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.