New call-to-action

È iniziata ieri mattina con lo sfalcio dei rami e poi è proseguita nel pomeriggio con il taglio dei tronchi la rimozione degli alberi in zona stadio, in via Frà Giocondo. Un intervento necessario per fare spazio al filobus in tempi brevi, prima dell’inizio del campionato di calcio, che partirà il 18 agosto, ed evitare disagi al quartiere.

Nei giorni scorsi diverse associazioni e gruppi di cittadini avevano manifestato contro il taglio dei pini marittimi, che stando a quanto detto da Amt dovrebbero essere sostituiti a settembre da nuove piante autoctone, e contro la costruzione della filovia. In particolare a preoccupare anche la consulta per il benessere degli animali di Verona, la decisione di abbattere gli alberi nonostante luglio sia mese di nidificazione. Una criticità a cui il comune ha risposto approvando una deroga nei giorni scorsi.