Venezia, Brugnaro: «Al via rimborso danni»

Da giovedì al via le richieste documentate dopo l'acqua alta del 12 novembre.

«Il bando con le schede è già stato approvato dalla Protezione civile e sarà pubblicato giovedì in Gazzetta ufficiale, potendo così da allora partire con l’effettiva raccolta dell’elenco dei danni, che saranno presentati in autocertificazione da privati e imprese per essere rimborsati». Lo ha detto il sindaco di Venezia e commissario delegato della Protezione civile, Luigi Brugnaro, che ha presentato a Mestre procedure e tempistiche per il rimborso dei danni subiti da privati e imprese per l’acqua alta che ha colpito la città, a partire dall’evento eccezionale della notte del 12 novembre scorso.

Brugnaro ha anche firmato un’intesa con la Guardia di finanza per le verifiche finalizzate a evitare speculazioni o truffe.