Unesco, Zaia a Baku per le Colline del Prosecco

Il verdetto, come annunciato dal presidente Zaia, si avrà domani intorno alle 16.

zaia per colline prosecco unesco

Sono in corso i lavori a Baku, capitale dell’Azerbaijan, della 43esima sessione del World Heritage Committee, chiamato ad esaminare l’iscrizione dei nuovi siti candidati per l’iscrizione al registro Unesco dei Patrimoni dell’Umanità

Il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, che guida la delegazione veneta, è con l’ambasciatore italiano presso l’Unesco, Massimo Riccardo: tifano insieme, in attesa del verdetto del Comitato dei 21 Paesi, per l’ammissione del paesaggio delle Colline del Prosecco nella lista dei beni di ‘eccezionale valore’ a tutela Unesco. Se il dossier sarà accolto e promosso, le Colline di Conegliano e Valdobbiadene saranno il 55° sito italiano ‘Patrimonio dell’Umanità’.