Studente colpito da tubercolosi nel trevigiano

Il ragazzo sosterrà gli orali di maturità all'interno del reparto dell'ospedale dove è ricoverato

studente con tubercolosi

Un 20enne residente nel trevigiano impegnato negli esami di maturità è stato ricoverato nell’Unità operativa di malattie infettive del Cà Foncello con diagnosi di tubercolosi. Per il ragazzo, che presentava al momento del ricovero un quadro clinico abbastanza impegnativo, è stato avviato il percorso terapeutico.

Il giovane frequenta l’ultimo anno in una scuola superiore, fatto che ha immediatamente portato ad indagare con massima attenzione possibili ipotesi di correlazione con il focolaio epidemico verificatosi nei mesi scorsi in una primaria della stessa zona ma questa ipotesi è stata esclusa. Il caso è riferibile ad un cluster familiare, di complessivi tre casi.

Del caso sono state prontamente informate le autorità civili e scolastiche; con queste ultime si è concordato di far svolgere allo studente la prova orale dell’esame di maturità nel Reparto in cui è ricoverato, con spostamento dell’intera commissione d’esame. (Ansa)