Morto l’escursionista disperso da ieri

Con 5 compagni era in cammino su Strada delle 52 gallerie, quando poi si è diviso dal gruppo.

escursionista valli del pasubio morto

È stato trovato morto in un dirupo stamani M.R., 68 anni, escursionista dell’Emilia Romagna disperso da ieri sulla ‘Strada delle 52 gallerie’ del Monte Pasubio.

L’uomo, assieme a cinque compagni, era partito ieri mattina da Bocchetta Campiglia; arrivato all’altezza della 19/a galleria il gruppo si è fermato a cercare gli occhiali di uno di loro, mentre M.R. ha continuato da solo. Raggiunto il Rifugio Papa e non avendolo trovato, i compagni hanno pensato fosse già sceso e hanno imboccato la Strada degli Scarubbi verso valle. Una volta alla macchina però, verso le ore 17, l’uomo non c’era, il cellulare risultava spento ed è scattato l’allarme.

L’ultimo contatto risale alle 12, quando l’escursionista era al telefono con la moglie, finché non è caduta la linea. Le ricerche sono proseguite per tutta la notte e stamani. Il recupero della salma è avvenuto oggi alle 12.45 da parte dell’elisoccorso di Verona.