In Veneto il novembre più piovoso e nevoso da 25 anni

Per il Veneto novembre è stato il più piovoso e nevoso degli ultimi 25 anni. I dati Arpav indicano temperature sopra la media con Scirocco forte.

novembre piovoso nevoso veneto

Per il Veneto novembre è stato il più piovoso e nevoso degli ultimi 25 anni, superando in diverse zone i record precedenti registrati negli anni 2010, 2002 e 2000. Lo rende noto oggi l’Agenzia regionale per l’ambiente (Arpav).

Anche le temperature hanno avuto un andamento piuttosto anomalo, mantenendosi spesso sopra la media specie nei valori minimi a causa della frequente copertura nuvolosa e dei venti di Scirocco, ma anche nei valori massimi giornalieri, soprattutto nell’ultima decade.

Durante il mese sono caduti in media 330 millimetri di pioggia, contro una media (1992-2018) di 130 millimetri circa (+150% circa) e mediamente rappresentano i quantitativi di novembre più elevati della serie Arpav dal 1992.

La distribuzione delle precipitazioni è stata, come spesso accade, crescente dalla pianura meridionale verso le zone montane. La neve è caduta copiosa fin da inizio novembre, determinando accumuli importanti soprattutto sulle Dolomiti, dove in alcune occasioni è scesa fino a fondovalle a 700-900 metri di quota.

A fine mese gli accumuli di neve fresca hanno raggiunto e localmente superato i 200 centimetri sulle Dolomiti già intorno a quota 1.600-1.800, e intorno ai 2.000 sono stati compresi tra i 250 e i 300 centimetri. (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.