Ubriaca in auto fugge ad alt, arrestata

Per bloccare la donna, i carabinieri sono stati costretti a sparare sulle gomme dell'auto.

incidente auto

Una donna di 51 anni residente a Limena, in provincia di Padova, è stata arrestata ieri dai carabinieri al termine di un inseguimento terminato con alcuni colpi di pistola sparati alle gomme dell’auto con la quale si era data alla fuga. Tutto è iniziato quando una pattuglia della polizia stradale ha fermato l’auto della guidatrice.

La donna ha fatto scendere il passeggero che era con lei e poi si è data alla fuga. Allertate tutte le forze dell’ordine sono stati i carabinieri a intercettare l’auto della donna che non ha rispettato neanche l’alt dei militari. La guidatrice durante la sua corsa ha tentato di investire un ciclomotore ha poi sbattuto contro un’auto in sosta. I carabinieri, quindi, le hanno dovuto sparare alle gomme per fermarla.

La donna è stata trovata con la patente scaduta, era alla guida con un tasso alcolemico di 0.9 mentre l’auto era senza assicurazione. La donna è stata arrestata per resistenza a pubblico ufficiale, l’auto è stata sequestrata. (ANSA)