Ragazze investite a Roma, maxiconsulenza sulla dinamica

La consulenza servirà a chiarire, la velocità del suv e il punto di impatto con le ragazze.

Una maxiconsulenza per ricostruire la dinamica dell’incidente che ha causato la morte di Gaia e Camilla la notte tra il 21 e il 22 dicembre in Corso Francia. È quanto disporrà nei prossimi giorni la Procura di Roma che contesta a Pietro Genovese, il 20enne che era alla guida del suv, l’omicidio stradale plurimo.

La consulenza tecnica punterà, in primo luogo, a chiarire la velocità a cui procedeva l’auto, il punto preciso dell’impatto con le due ragazze e se fossero sulle strisce pedonali. Verifiche anche sul funzionamento dei semafori. (Ansa)