Presidenza del Parlamento europeo: a Sassoli mancano sette voti

David Sassoli
Foto Ansa
New call-to-action

Niente quorum per il parlamentare italiano David Sassoli, che risulta però il più votato dopo il primo scrutinio per le elezioni del presidente del Parlamento Europeo, oggi a Bruxelles.

Su 662 votanti, 325 voti sono andati all’ex giornalista Rai, 162 al ceco Jan Zahradil, 133 alla tedesca Ska Keller e 42 alla spagnola Sira Rego. Sette i voti mancanti a Sassoli, con la maggioranza assoluta fissata a 332.