Pitbull usati per proteggere la droga, quattro arresti e sette denunce

I cani erano tenuti sul balcone, in precarie condizioni igieniche, per proteggere la droga da visitatori inattesi.

droga protetta da pitbull

Porte blindate e sette pitbull a proteggere la droga. Sono queste le condizioni trovate dalla polizia durante un controllo avvenuto lo scorso 25 giugno al civico 27 di via Gola, a Milano. Il bilancio finale è stato di quattro arresti e sette denunce, oltre al sequestro di 30 grammi di eroina, poco meno di tre grammi di hashish e 1.689 euro in banconote di piccolo taglio.

In manette per spaccio e resistenza una coppia di conviventi formata da un algerino di 30 anni e una marocchina 26, entrambi pluripregiudicati per droga. Tre marocchini di 20, 25 e 27 anni sono stati indagati per detenzione di droga e, assieme agli altri inquilini già citati, per occupazione abusiva. Fuori al balcone, sono stati scoperti sette pitbull che servivano a proteggere la partita di droga da visitatori inattesi. I pusher se li prestavano a seconda delle occasioni, quando erano fuori casa li lasciavano liberi nell’appartamento altrimenti li chiudevano sul balcone in condizioni igieniche precarie. (Ansa)