Migranti, naufragio davanti Lampedusa

Il barchino si è ribaltato con 50 persone a bordo. 22 di loro sono stati messi in salvo, nove sono morti.

lampedusa migranti

Un naufragio è avvenuto in nottata a poche miglia dalle coste di Lampedusa. Sul posto stanno operando le motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza, che hanno recuperato nove cadaveri e 22 superstiti – tra i quali donne e bambini -, che sono stati già trasferiti in porto.

C’erano una cinquantina di migranti a bordo del barchino che è naufragato. Secondo una prima ricostruzione, quando sono arrivate le motovedette per procedere al trasbordo i migranti si sono spostati tutti da un lato e, complice il mare mosso, hanno fatto ribaltare l’imbarcazione. (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.