Assalto a portavalori in A14, due arresti

Arrestati due dei quattro presunti assalitori che ieri hanno svaligiato un furgone portavalori sull'A14 a Bari.

Arrestati due dei componenti della banda

I Carabinieri hanno arrestato due dei presunti esponenti del commando che ieri ha compiuto l’assalto a un portavalori sull’A14 a Sannicandro di Bari. Si tratta di un 49enne, incensurato di Castellana Grotte (Bari) e di un 46enne di Conversano (Bari), già noto alle forze dell’ordine.

Sarebbero almeno quattro i partecipanti al gruppo che ha messo a segno il colpo, con il volto travisato e armati di pistole, a bordo di due Suv, immobilizzando le due guardie giurate e sottraendo 81.155 euro.

I Carabinieri hanno subito individuato un garage nel barese ed entrambi gli arrestati sono risultati in possesso delle chiavi del lucchetto della sua porticina. Lì dentro sono state trovato tre auto di grossa cilindrata risultate rubate, compresi due Suv grigi, più attrezzature varie, proiettili, taniche di benzina, targhe clonate e soprattutto 80.990 euro in monete, quasi tutta la refurtiva, oltre ai giubbini antiproiettile sottratti alle guardie giurate. (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.