A Negrar il referendum per cambiare nome

Negrar o Negrar di Valpolicella. Saranno gli abitanti del comune veronese a decidere oggi, con il referendum regionale, quale sarà il nome del paese. I seggi saranno aperti fino alle 23.

Sarà una giornata storica per Negrar, il comune veronese che, da domani, potrebbe cambiare il nome in Negrar di Valpolicella. Si svolgerà oggi, infatti, il referendum regionale per effettuare questo cambiamento, non di certo radicale, ma che contribuirebbe a conferire maggior prestigio al paese veronese grazie all’associazione con la Valpolicella, terra di vini pregiati.

Ai seggi, aperti oggi dalle 7 alle 23, sono attesi 13.949 elettori che decideranno per il nome del comune. Lo scrutinio sarà eseguito stasera, subito dopo la chiusura della votazione.