Negrar, la Lega presenta il candidato che punta ai giovani

Si è presentato circondato da personalità di spicco provenienti dal mondo della Lega e del centro-destra, Marco Andreoli, candidato sindaco di Negrar, che a maggio per le amministrative, spera di portare a casa la vittoria per trasformare Negrar in una città virtuosa, giovane e smart.

Massima priorità al lavoro, alla sicurezza, alla famiglia, all’ambiente e alla viabilità. Questi i cardini con cui si è presentato oggi all’Hotel San Vito di Negrar Marco Andreoli, candidato sindaco di Lega e centro-destra per la cittadina della Valpolicella, che a maggio voterà per le amministrative. Ingegnere, 35 anni appena compiuti e due figli, Andreoli si è espresso chiaramente su quello che dovrebbe essere il futuro di Negrar: un comune dall’approccio giovane e smart.

Accanto al candidato sindaco numerosi i sostenitori presenti e non, tra cui il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Massimo Giorgetti, il Sottosegretario di Stato alla Salute, Luca Coletto e il Ministro per la Famiglia e le Disabilità, Lorenzo Fontana.