Negrar, aperte le iscrizioni per la nuova Pro Loco

Il Comune ha attivato le procedure per la costituzione di una nuova Pro Loco. Le iscrizioni sono aperte dal 3 al 17 maggio, dal lunedì al sabato, presso la sede della Protezione Civile in Via Francia 4 a Negrar di Valpolicella.

Il Comune di Negrar di Valpolicella

Le Pro Loco sono realtà associative presenti in tutta Italia, disciplinate da normativa regionale e da regolamenti Unpli (Unione Nazionale Pro Loco Italiane), ma con un forte attaccamento alle dinamiche locali in quanto svolgono attività di promozione turistica di base, di socialità civica e di valorizzazione del patrimonio storico culturale, folcloristico e ambientale dei territori.

A Negrar di Valpolicella è stata operativa la Pro Loco “Emilio Salgari”, ad oggi commissariata secondo quanto comunicato dal Comitato Regionale UNPLI Veneto.

«Ritenendo che il nostro territorio abbia la necessità di avere operativa la Pro Loco ha spiegato il sindaco Roberto Grison – assieme all’attuale commissario Giorgio Zamboni, abbiamo promosso il 25 marzo scorso un incontro in videoconferenza con diverse Associazioni attive nel Comune per condividere le procedure atte a favorire la costituzione di una nuova Pro Loco. L’incontro è stato molto partecipato e ha rappresentato una importante occasione di confronto i referenti delle Associazioni»

Il Commissario pro tempore ha indetto l’apertura delle iscrizioni che si potranno effettuare dal lunedì al sabato per il periodo dal 3 maggio al 17 maggio (orari: dalle 16 alle 19 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 il sabato) presso la sede gentilmente messa a disposizione dalla Protezione Civile in Via Francia 4 – Negrar di Valpolicella.

Possono fare domanda di iscrizione a socio le persone fisiche previo pagamento della quota sociale annuale, fissata in € 15, e presentazione di copia della carta di identità e del codice fiscale.

Per informazioni è possibile consultare il sito istituzionale del Comune di Negrar di Valpolicella il quale ha deciso di appoggiare e facilitare la formazione di una nuova realtà che, assieme ai vari gruppi e ai comitati associativi attivi, sappia favorire la promozione del nostro territorio con iniziative e progettualità condivise e partecipate.

Successivamente alle iscrizioni e, presumibilmente nei primi giorni di giugno, verrà convocata l’Assemblea dei soci sottoscrittori.