Nascondeva droga nelle mutande, in manette

Arrestato un ragazzo di 25 anni di nazionalità marocchina. L’accusa è di detenzione di droga ai fini di spaccio.

In via Palladio i polizziotti hanno notato un’auto con tre giovani all’interno, già noti per le loro simpatie verso il mondo dello spaccio veronese.  Gli agenti li hanno quindi seguiti e fermati in piazzale XXV Aprile per un controllo: uno dei tre è stato trovato con addosso 26 grammi tra eroina e cocaina, ripartita in 16 dosi nascoste nelle mutande.  Stamattina il giudice ha deciso per lui l’obbligo di firma tre giorni alla settimana.