Nascondeva droga in casa. Arrestato grazie a un cane antidroga

Aveva nascosto marijuana nei pressi di un bar e ne stava essiccando un chilo nella soffitta di casa. E’ stato arrestato così il 54enne di Vestenanova, individuato grazie all’aiuto di un cane antidroga della compagnia di Villafranca.

Incastrato dal cane antidroga Efrem un 54enne di Vestenanova arrestato dalla guardia di finanza di Soave dopo essere stato trovato in possesso si sostanze stupefacenti.

L’uomo, fermato per un controllo su strada, era stato individuato dal cane lupo dell’unità cinofila di Villafranca, che aveva fiutato sostanza stupefacente addosso al 54enne. Dopo alcune verifiche sono stati infatti rinvenuti 0,4 grammi di marijuana racchiusi in una carta da tabacco che l’uomo  aveva nascosto vicino a un bar. A seguito di una perquisizione domiciliare è emerso poi che l’uomo nascondeva circa un chilo di erba in soffitta per l’essiccamento.

Il 54enne, nell’udienza per direttissima, è stato condannato dal giudice ad un anno e otto mesi di reclusione. Disposto anche l’obbligo di firma e il pagamento di una multa pari a seimila euro.