Muccino a Verona per il nuovo anno di “Studio Cinema”

C’era anche lui, il regista Gabriele Muccino, stamattina insieme all’assessore alle Manifestazioni Filippo Rando, per inaugurare in sala Arazzi il nuovo “anno scolastico” di Studio Cinema, la scuola specializzata nella formazione cinematografica dedicata ai giovani.

Da tre anni Studio Cinema è presente a Verona come scuola per attori, sceneggiatori e registi cinematografici. Fondata a Roma da Massimiliano Cardia, ha aperto la sua sede scaligera grazie alla collaborazione con la produttrice e presidente di Artes Produzioni, Emanuela Morozzi.

“È un grande onore per la città – ha detto l’assessore Rando – ospitare un regista di questo livello. Non solo ha saputo ottenere grandi successi come artista, ma si è messo a disposizione degli studenti per trasmettere il suo patrimonio di conoscenze e di esperienze di altissimo livello. Un ringraziamento va a Studio Cinema perché sa avvalersi di insegnanti di questo calibro e un augurio va agli studenti con l’auspicio che, a partire da qui, possano apprendere, studiare, provare e avere la possibilità di sbagliare nel mondo del cinema”.

“Insegnare – ha commentato Muccino – nel mio caso, significa raccontare quello che ho vissuto e provare a riassumere, in un tempo limitato, le esperienze e le conoscenze che ho appreso nel corso di anni di attività. Racconterò del lavoro di regista, che significa anche avere la capacità di gestire molte persone, in modo onesto e lineare. La mia sarà anche un’esperienza catartica dal punto di vista personale, visto che è la prima volta che mi trovo a insegnare”.