Morte sospetta a San Giovanni Lupatoto

Il corpo è stato ritrovato esanime nella mattinata odierna sulle scale della ditta Ferrunion di San Giovanni Lupatoto. Il cadavere non presenta segni di violenza.

Macabro ritrovamento stamane, 25 gennaio, presso l’azienda Ferrunion S.p.a. di San Giovanni Lupatoto. Nella ditta, con sede in via Monte Pastello, è stato infatti rinvenuto il cadavere di un uomo di 26 anni originario di Bovolone. Il corpo si trovava riverso sui gradini di una scala da cui si accede ai locali sotterranei della caldaia.

Per il cadavere, che sembra non presentare segni di violenza, il magistrato di turno, Dott. Sachar, ha disposto l’autopsia.