Monte Baldo, escursionista scivola sul ghiaione. Interviene il Soccorso alpino

Niente di grave per l'uomo, un 67enne mantovano. È stato prima medicato dal gestore del Rifugio Telegrafo, poi accompagnato alla sua auto da una squadra del Soccorso alpino.

attività in montagna valsorda soccorso alpino giovane disperso
Foto d'archivio.

Alle 16.50 circa di oggi, lunedì 12 settembre, il Soccorso alpino di Verona è stato attivato per un escursionista scivolato sul ghiaione all’altezza dell’incrocio tra il sentiero Marocco e quello delle creste del Monte Baldo.

Il 67enne di Gazzuolo (Mantova), che aveva riportato contusioni e un taglio sul gomito, è stato subito aiutato e medicato dal gestore del Rifugio Telegrafo, componente del Soccorso alpino, che assieme all’amico dell’infortunato, lo ha aiutato a scendere fino al Passo del Camin, dove è arrivata una squadra con i mezzi.

Trasferito sul fuoristrada, l’escursionista è stato trasportato a Due Pozze dove aveva la macchina, con la quale si è recato autonomamente al pronto soccorso.

LEGGI ANCHE: Multe sulle corsie preferenziali a Verona, Sboarina: «Ferrari sta facendo molto male»

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv