Molteplici incidenti in città: il bilancio

Numerosi incidenti in città e danni tra il pomeriggio di giovedì e la mattinata di oggi. Alcuni feriti tra i coinvolti.

Incidente che ha coinvolto un 82enne veronese, pedone, investito sulle strisce giovedì pomeriggio all’incrocio tra via Sirtori e via San Leonardo, ricoverato in prognosi riservata La 32enne alla guida di una Fiat Panda è stata sanzionata per non aver dato la precedenza e segnalata alla Procura della Repubblica per lesioni personali stradali. 

Ieri sera, in via Scuderlando, scontro tra una Mercedes ed un motociclo Aprilia Scarabeo, il cui conducente, un rider che stava portando pizze a domicilio, è stato trasferito in ospedale in Borgo Trento. In corso accertamenti del Nucleo Infortunistica sulla dinamica.

A Montorio, altra fuoriuscita autonoma poco dopo le due in via Olmo, con una Fiat Punto che ha danneggiato una Nissan, bloccandosi dopo circa 5 chilometri a causa della perdita di una ruota. Il conducente è stato portato all’ospedale di Borgo Trento, in condizioni non gravi, e sono stati richiesti gli esami tossicologici per verificarne le condizioni psicofisiche.

Nella notte la Polizia municipale è intervenuta in via Gardesane, vicino al supermercato Migross, dove un veicolo ha danneggiato un palo dell’illuminazione. L’auto, un’ Alfa Romeo Giulietta, è stata abbandonata dal conducente a bordo strada. Sul posto è intervenuta Agsm, che era già presente in zona per un guasto. L’auto è stata sottoposta a sequestro perchè priva di assicurazione da tre anni. Nessun altro veicolo sembra coinvolto. Per il proprietario, un 35enne veronese, in arrivo pesanti sanzioni amministrative e richiesta di danni.

Questa mattina, una Golf e una Ford Focus si sono scontrate tra via Belgio e viale dell’Industria, in zona Fiera, a causa di una mancata precedenza. Nessun danno alle persone.