Molestie su due bambine: condannato pensionato veronese

Stando alle ricostruzioni della procura l’uomo, vicino di casa con cui le due bambine facevano i compiti, avrebbe molestato le sorelline per mesi prima di essere scoperto.

Doveva aiutarle con i compiti e, invece, il vicino di casa allungava le mani  verso le loro parti intime. È successo a Verona, dove ieri, 18 gennaio, un pensionato di 64 anni è stato condannato a sei anni e otto mesi di carcere con l’accusa di aver molestato per diversi mesi due sorelline di 8 e 11 anni.

Il caso è stato trattato dal giudice per le indagini preliminari Raffaele Ferraro che ha condannato l’uomo con rito abbreviato.