Misterioso sequestro di persona con gambizzazione a Valeggio

Alle 10 di questa mattina cinque uomini sono scesi da due auto di grossa cilindrata con palette in dotazione alle forze di polizia e lampeggiante e hanno fermato e sequestrato un residente della zona per poi abbandonarlo gambizzato nei campi del mantovano.

Fatto anomalo e inquietante quello accaduto stamattina attorno alle ore 10 a Valeggio sul Mincio. Come riporta una nota del Comandi provinciale dei Carabinieri, in prossimità dell’hotel “Agli Ulivi” due autovetture di grossa cilindrata, munite di lampeggiante, con targhe rubate, hanno bloccato un’autovettura Ford.

Dalle due auto sono scese cinque persone, di cui una munita di paletta in uso alle forze di polizia: a quel punto hanno prelevato a forza il conducente dell’auto, sequestrandolo. Durante i primi rilievi eseguiti sul luogo sono stati rivenuti tre bossoli di pistola e uno di pistola salve.

Il sequestrato, domiciliato in zona, non è una persona facoltosa e non risulta abbia avuto problemi con la giustizia.

Le indagini da parte degli inquirenti sono scattate all’istante e hanno permesso di rintracciare a stretto giro il conducente sequestrato, il quale era stato abbandonato, ferito da arma da fuoco alla gamba, nel mantovano, in tutta fretta dai malviventi.

Le indagini proseguono attivamente al fine di risalire a sequestratori.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM