Minerbe, occupano un casolare abbandonato. Nove i denunciati

Nove uomini, tutti di nazionalità marocchina, di età compresa tra i 30 e i 40 anni, lavoratori agricoli, irregolari sul territorio nazionale, sono stati deferiti in stato di libertà per il reato di invasione di edificio.

Il casolare occupato abusivamente a Minerbe

Nella mattinata di ieri, 24 agosto, a seguito di una denuncia presentata dall’amministratore di un’azienda agricola con sede legale in Legnago, i militari dell’Arma di Minerbe si sono recati in via Cesare Battisti al civico 99, dove hanno sorpreso nove uomini che di fatto avevano occupato stabilmente il casolare segnalato.

I militari della Stazione Minerbe, con l’ausilio dei colleghi delle Stazioni di Cerea, Oppeano, Gazzo Roncanova ed il personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Legnago, hanno identificato le persone all’interno dell’edificio: di nazionalità marocchina, di età compresa tra i 30 e i 40 anni, lavoratori agricoli, irregolari sul territorio nazionale.

Dopo le formalità di rito i nove sono stati deferiti in stato di libertà per il reato di invasione di edificio ed uno di questi, già colpito da ordine di espulsione, è stato anche denunciato per mancato ottemperamento all’ordine di espulsione.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv