Materiali edili abbandonati fra Monteforte e Montecchia, due uomini segnalati

Il proprietario del terreno rurale collocato ai confini tra i comuni di Monteforte d’Alpone e Montecchia di Crosara ha segnalato ai Carabinieri l’abbandono di materiali edili.

L’aver abbandonato materiale edile di scarto ed altri rifiuti, seppur non pericolosi, in un fondo rurale collocato ai confini tra i comuni di Monteforte d’Alpone e Montecchia di Crosara non è passato inosservato al proprietario del terreno che ha chiamato i Carabinieri della locale Stazione di Monteforte d’Alpone.

I Carabinieri, in poco tempo, sono riusciti a risalire a due uomini, di cui uno titolare di un’impresa edile, i quali, nelle prime ore del mattino della scorsa settimana, avrebbero utilizzato un autocarro intestato alla società, per smaltire quasi tre metri cubi di rifiuti per la quasi totalità materiale di risulta di lavori edili.

I due sono stati segnalati all’autorità giudiziaria per la violazione del reato di “attività di gestione di rifiuti non autorizzata“. Nei loro confronti potranno essere emanate una serie di prescrizioni, previste dal codice dell’ambiente, volte alla rimozione dei rifiuti illecitamente abbandonati.

I Carabinieri, la cui attività istituzionale, tra l’altro, è molto sensibile verso tale settore anche attraverso l’opera dei Carabinieri Forestali e dei Nuclei Operativi ed Ecologici, stanno verificando se si tratta di un caso isolato o se si sono verificati fatti analoghi nel recente passato.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM