Mascherine, verso un accordo con le farmacie

Sono 10milioni le mascherine al centro dell'accordo tra il commissario per l'emergenza, Arcui, Federfarma e Adf. Saranno vendute a 0,50 centesimi più Iva.

Un accordo per la distribuzione di altri 10 milioni di mascherine alle farmacie, che saranno vendute al pubblico a 50 centesimi più iva. È l’intesa che, a quanto si apprende, sarà siglata nelle prossime ore tra il Commissario per l’emergenza Domenico Arcuri, Federfarma e l’Associazione Distributori di Farmaci (Adf).

A denunciare la carenza di mascherine, ieri, era stata anche Federfarma Verona, che aveva lanciato un appello al Governo.

Secondo l’accordo, i farmacisti pagherebbero a 38-40 centesimi le mascherine all’ingrosso. (Ansa)