Marco Zennaro è rientrato in Italia

È tornato a casa dopo quasi un anno di detenzione in Sudan l'imprenditore veneziano Marco Zennaro. Zaia: «Oggi fa ritorno a casa un grande veneto».

Marco Zennaro, l’imprenditore veneziano bloccato in Sudan per quasi un anno, trattenuto in stato di detenzione, è rientrato in Italia. L’uomo è giunto all’aeroporto di Fiumicino con un volo di linea della compagnia aerea Turkish Airlines, proveniente da Istanbul.

«Dopo un anno si conclude un incubo. Ora finalmente sono a casa!» ha detto al suo arrivo a Fiumicino l’imprenditore, accompagnato nel suo viaggio aereo da Luigi Maria Vignali, Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie e da uomini della Guardia di finanza e della Polizia in forza nello scalo aeroportuale.

«Oggi è una bella giornata, segnata da una notizia stupenda: Marco Zennaro è arrivato sul suolo italiano. – ha detto il governatore del Veneto, Luca Zaia – Si conclude un incubo che ha subito per 361 giorni, quasi un anno, di cui 75 giorni disumani. Oggi fa ritorno a casa un grande veneto, una persona che ha dimostrato di avere la schiena diritta, difendendosi come un leone».

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv