Manifestazioni in Piazza Bra, è giusto limitarle per il decoro dei monumenti?

Ha fatto discutere nei giorni scorsi la scelta della Sovrintendenza di ridimensionare le manifestazioni per i 150 anni degli Alpini: il tricolore ha infatti campeggiato soltanto sul Palazzo della Gran Guardia e su Palazzo Barbieri, escludendo l'Arena.

Palazzo Barbieri illuminato col Tricolore
Palazzo Barbieri illuminato col Tricolore

Celebrazioni discusse, sofferte, contestate. Questo 150esimo anniversario degli Alpini ha portato con sé una scia di polemiche. La mancata illuminazione dell’Arena con il Tricolore e lo spazio ridotto per le iniziative da parte della Sovrintendenza, con la risposta piccata dell’Ana, Associazione Nazionale Alpini, che ha annullato la “Cittadella Alpina”.

La festa però è continuata, con il Tricolore acceso su Palazzo Barbieri e Gran Guardia e poi le celebrazioni di ieri mattina, hanno colorato il centro storico. «Gli alpini sono di tutti e per tutti. E vorremmo che la popolazione fosse per gli alpini e con gli alpini: noi lo siamo anche per coloro che, inspiegabilmente, ci hanno negato di esporre il tricolore che esprime il totale amore e l’appartenenza alla nostra patria!», ha tuonato Bertagnoli, ricevendo applausi e sostegno.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM