Maltratta la moglie e nasconde un coltello, arrestato

In manette un cittadino di nazionalità marocchina residente a Sanguinetto. L’uomo, già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova al servizio sociale, negli ultimi tempi aveva maltrattato la moglie e in un’occasione era stato anche trovato in possesso di un’arma da taglio.

I carabinieri hanno richiesto un aggravamento della misura che è stata accolta dall’ufficio di sorveglianza di Verona. L’uomo è stato quindi arrestato e dopo le formalità di rito è stato portato alla casa circondariale di Montorio.