Maltempo luglio-agosto 2023: ecco come chiedere la ricognizione danni

Al via in Veneto la raccolta delle domande per la ricognizione dei danni a privati e attività economiche per il maltempo dal 13 luglio al 6 agosto di quest’anno.

maltempo alpini verona
Danni causati dal maltempo a Verona, 31 luglio 2023
New call-to-action

Dal 13 al 30 novembre 2023 sarà possibile presentare domanda per la ricognizione dei danni subiti al patrimonio privato e alle attività economico-produttive della Regione Veneto colpite dal maltempo nel periodo che va dal 13 luglio al 6 agosto 2023.

Così è stabilito da una circolare di Anci Veneto che, dopo aver esaminato le richieste, avrà modo di valutare le eventuali misure di aiuto da destinare.

LEGGI ANCHE: Forte temporale a Verona: rimane alta l’attenzione per il maltempo

Sono due le tipologie di schede da scaricare per presentare domanda: Scheda B, per la “Ricognizione patrimonio privato” e Scheda C per la “Ricognizione attività economico-produttive”. Sono disponibili sul sito di Anci Veneto all’indirizzo http://www.anciveneto.org/maltempo2023 e devono essere presentate ai rispettivi comuni.

Comune di Verona

Le schede, complete di eventuali allegati e sempre corredate dalla documentazione richiesta, devono essere compilate e consegnate al Comune di Verona entro giovedì 30 novembre 2023 attraverso una delle seguenti modalità:

  • a mano, presso lo sportello Protocollo del Comune a Palazzo Barbieri che ne rilascerà ricevuta,
  • oppure spedite via posta elettronica certificata a protocollo.informatico@pec.comune.verona.it

LEGGI ANCHE: Pusher in monopattino tenta la fuga: aveva quasi mezzo etto di hashish

La presentazione della domanda non costituisce titolo per l’acquisizione automatica di eventuali contributi.

Per informazioni è possibile contattare la Protezione Civile Comunale al numero 045/8052113 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

LEGGI ANCHE: Ragazze rapinate dopo il concerto in Arena, arrestato 29enne