Maltempo del 16 agosto, Zaia decreta lo stato di crisi

Tra i territori più colpiti e interessati dal provvedimento regionale ci sono le province di Verona, Padova, Treviso, Vicenza e la Città Metropolitana di Venezia.

Luca Zaia
Luca Zaia

Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, con Decreto n.123 del 17 agosto 2021, ha dichiarato lo stato di crisi a seguito delle criticità riscontrate per le eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nella giornata del 16 agosto 2021 in alcune zone del Veneto.

Il provvedimento riguarda, in particolare, i territori delle province di Padova, Treviso, Verona, Vicenza e della Città Metropolitana di Venezia.

Il decreto rimarrà “aperto” in attesa che i Comuni interessati abbiano effettuato le opportune ricognizioni e il censimento dei danni provocati dagli eventi atmosferici a opere pubbliche e ai privati.

Alcuni danni provocati a Verona dal maltempo il 16 agosto scorso

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM