Luppi, Casartigiani Verona su prossime elezioni: «Urge taglio fiscale, il Governo aiuti imprese e famiglie»

In vista della chiamata alle rune di settembre, l'associazione di categoria scaligera lancia un appello: chiede intervento urgente del prossimo Governo per sostenere l'attività imprenditoriale degli artigiani. Più welfare e incentivi per partite iva

Manca un mese alla prova delle urne e la sfida elettorale è ormai entrata nel vivo, per questo Casartigiani Verona lancia un appello affinché non solo i partiti concentrino i loro sforzi per dare sicurezza a imprese e famiglie: chiede al futuro esecutivo di mettere in campo quelle riforme, non più rimandabili, per rendere l’Italia un Paese solido, competitivo e credibile a livello internazionale.


«L’Italia è colpita da un’inflazione senza precedenti, che anche nel mese di luglio ha pesato fortemente sul carrello della spesa degli italiani – spiega Luca Luppi, presidente di Casartigiani Verona -. È il momento di intervenire con misure concrete e immediate per tagliare i costi su imprese e famiglie, solo così potremo far girare l’economia».

LEGGI ANCHE: Veneto all’avanguardia: paziente operato con nuova tecnologia mininvasiva


L’inflazione è una stangata per i cittadini italiani, per questo Casartigiani Verona avanza ancora la proposta, fino ad ora inascoltata, di un taglio netto del cuneo fiscale in modo da aumentare il potere di acquisto degli Italiani: «Queste sono richieste di buon senso che Casartigiani ha sempre sostenuto con forza – ricorda Luppi – e adesso che sta per succedersi il nuovo esecutivo speriamo che queste battaglie non cadano nel vuoto».

LEGGI LE ULTIME NEWS


Propositi che, secondo Casartigiani, potranno realizzarsi solo snellendo la burocrazia e investendo sulla digitalizzazione di imprese e Pubblica Amministrazione: «Serve una vera e propria rivoluzione fiscale che permetta alle imprese, in particolare alle Pmi, non solo di sopravvivere, ma anche di crescere – sottolinea Luppi -. In Italia soffriamo da anni la moria di tante, troppe, Partite Iva, tantissime attività artigiane storiche chiudono perché non ci sono giovani che vogliano ereditare il mestiere, adesso ci si mettono pure i rincari di materie prime ed energia e fare impresa sta diventando ormai una vera e propria sfida».


«È finito il tempo dei proclami e delle promesse, l’economia reale ha bisogno di imprese che funzionino e persone che siano messe nelle condizioni di poter lavorare, incentivando il ricambio generazionale e potenziando i sistemi di welfare aziendale – sottolinea Luppi -. Vorremo infine uno Stato capace di sostenere imprese e lavoratori, investendo anche in formazione e sicurezza, questa è la chiave per vincere la competizione internazionale e superare la difficile congiuntura economica che stiamo attraversando».

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM