Luigi Ferrais ritrovato in un rifugio nel Vicentino, era scomparso da Grezzana: sta bene

Luigi, che si era allontanato da casa a Grezzana la sera di venerdì 19 novembre, è stato ritrovato e ora sta bene. A dare l'annuncio è l'associazione Penelope, l’associazione delle famiglie e degli amici delle persone scomparse.

Luigi Ferrais scomparso Grezzana

Luigi sta bene, è stato ritrovato

Luigi Ferrais, che si era allontanato da casa a Grezzana la sera di venerdì 19 novembre, senza più fare ritorno alla propria abitazione, è stato ritrovato e ora sta bene.

L’avviso è stato diffuso inizialmente dall’associazione Penelope, l’associazione delle famiglie e degli amici delle persone scomparse. Una nota dei Carabinieri ha chiarito le dinamiche della sparizione e del ritrovamento: dopo la denuncia della scomparsa di Luigi Ferrais al Comando dell’Arma da parte della moglie Franca, che aveva spiegato come il marito fosse uscito di casa la sera precedente attorno alle 22, a piedi, senza più fare ritorno, i Carabinieri di Grezzana hanno provveduto a diramare le ricerche e ad attivare il Piano Provinciale di Ricerca persone, avallato dalla Prefettura di Verona.

LEGGI ANCHE: Oggi il funerale di Nicole Perina. Don Andrea: «Prendiamoci cura gli uni degli altri»

I Carabinieri di Grezzana, unitamente ai Vigili del fuoco di Verona e alla protezione civile, fra cui quella del medesimo Comune, hanno iniziato così subito le ricerche sul territorio, in collaborazione con il Soccorso Alpino e personale cinofilo.

Le ricerche oltre al territorio attiguo al Comune di Grezzana si sono estese anche all’alta Lessinia – Monte Carega, val d’Illasi – Giazza, in quanto il signor Ferrais è un grande conoscitore della zona e da li erano arrivate anche segnalazioni di avvistamento.

LEGGI ANCHE: Nuovo centro di vaccinazione a Verona: dal 2 dicembre a Borgo Roma

Nella mattinata di oggi, 24 novembre, i militari dell’Arma hanno ritrovato Luigi al Rifugio Alpino Bertagnoli del Comune di Crespadoro, nel Vicentino. L’uomo, sebbene provato, era in discrete condizioni. Da chiarire i motivi dell’allontanamento.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM