Lugagnago, ultimati i primi lavori al polo sportivo

Ultimati i lavori a Lugagnano di Sona per la piastra polivalente, i campi da pallavolo e pallacanestro e l'area calisthenics. Un investimento importante per il comune che ha ascoltato le esigenze della comunità.

calisthenics_Lugagnano_3
Polo sportivo di Lugagnano di Sona

La piastra polivalente, da pallacanestro e pallavolo, e l’area calisthenics del nuovo Polo Sportivo di Lugagnano che sta prendendo forma, sono state ultimate in queste settimane e sono già utilizzabili, con grande soddisfazione di ragazzi e ragazze

Una realizzazione che dà concretezza a quell’idea di polo sportivo che l’Amministrazione sta portando avanti con la scelta di strutture diversificate per ogni esigenza, aperte in ogni momento della giornata, finalizzate a creare un luogo di connessione con il tessuto urbano e in grado di favorire la socialità.

«C’era molta attesa per la fine di questi lavori — afferma l’Assessore allo Sport, Gianfranco Dalla Valentina — La numerosa presenza di giovani in questi primi giorni, testimonia quanto siano necessari spazi attrezzati in cui praticare sport. Certo, molte cose sono ancora da perfezionare, ma a Lugagnano abbiamo fatto passi da gigante, passando da una situazione di assoluto degrado ad un’area pubblica dove praticare dello sport in maniera sana e libera». Una risposta concreta anche a qualche critica sollevata sui social, nei mesi scorsi, dove qualcuno lamentava la scarsa attenzione dell’Amministrazione verso le discipline sportive meno diffuse, prosegue l’Assessore Dalla Valentina «La controprova l’abbiamo in queste strutture, una piastra polifunzionale da 16×28 metri, con un campo regolamentare da pallacanestro e da pallavolo e un’area libera per il calisthenics, con tre diverse e separate stazioni con barre, anelli e parallele per l’esercizio fisico a corpo libero. Ci crediamo eccome e ci stiamo investendo parecchio, dato che l’importo complessivo degli interventi in queste strutture, solo negli ultimi mesi, è stato di 82.500 euro».

L’idea progettuale del nuovo Polo Sportivo di Lugagnano è stata condivisa dall’intero Consiglio Comunale, maggioranza e minoranza, che si sono trovati d’accordo nel dare, a spazi collettivi come questo, un ruolo chiave per una sana e ritrovata socialità. Un progetto di largo respiro, anche temporale, che «Avviato grazie all’impegno di questa Amministrazione e portato avanti dalle future, tradurrà in realtà le esigenze delle nostre comunità, dotando finalmente i paesi di centri sportivi nei quali le nostre ragazze e i nostri ragazzi, soprattutto in età adolescenziale, possano ritrovarsi, lontano da pericoli e praticando gli sport che più li appassionano» conclude il Sindaco di Sona, Gianluigi Mazzi.

Non solo Lugagnano, perché a breve novità sportive riguarderanno anche la frazione di San Giorgio in Salici.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv