Licenziamenti Unilever, domani doppio presidio dei lavoratori

unilever sanguinetto

Indetto dalle sigle sindacali FAI, CISL FLAI, CGIL UILA, UIL R.S.U. AZIENDALE il doppio presidio dei dipendenti di Unilever contro la decisione presa dall’azienda, con sede a Sanguinetto, riguardo il licenziamento di 76 lavoratori.

Doppio presidio dei lavoratori di Unilever domani, mercoledì 5 giugno, contro «l’arroganza dell’azienda che, nonostante la riorganizzazione dello scorso anno e il forte aumento dei carichi di lavoro, ha deciso senza alcun preavviso la delocalizzazione della produzione del dado KNORR e il licenziamento di 76 persone» come scritto nella nota stampa.

Il primo presidio si terrà domani mattina dalle 8 davanti lo stabilimento di Sanguinetto e nel pomeriggio dalle 15 davanti alla sede Confindustria di Verona, dove ci sarà l’incontro con l’azienda.