Lettera di Figliuolo sugli over 60. Zaia: «Il Veneto è ok»

In merito alla lettera del generale Figliuolo, il governatore Luca Zaia afferma che il Veneto è in una buona situazione, dove quasi il 90% degli over 60 sono stati vaccinati e in 1.3 milioni hanno già avuto almeno la prima dose.

Generale Figliuolo in Veneto - Luca Zaia
Il generale Figliuolo in visita in Veneto

«Ho ricevuto e letto anch’io la lettera del Generale Figliuolo. Devo dire che in Veneto è stato fatto un ottimo lavoro basato sull’organizzazione e sulla squadra. Proprio sugli over 60 abbiamo insistito moltissimo e alla fine abbiamo avuto ragione a concentrarci su questa fascia di cittadini, perché i nostri dati, elaborati da Azienda Zero, sono molto buoni».

LEGGI LE ULTIME NEWS

Queste le parole del Presidente della Regione Luca Zaia, in relazione alla lettera inviata alle Regioni dal Generale Figliuolo, incentrata sulla necessità di cercare i circa 2,8 milioni di italiani con più di 60 anni che mancano all’appello della vaccinazione. In Veneto, su una popolazione over 60 di 1.470.682 persone, 1.284.868 hanno ricevuto almeno una dose e 822.605 hanno completato il ciclo di 2 dosi. All’appello mancano dunque 166.523 persone sul totale di 1.470.682.

«Si tratta di persone – fanno sapere da Azienda Zero – che non si sono fatte vive in alcun modo per prenotare e che via via si sta contattando per capire se si tratti di una svista o di una scelta ponderata di non vaccinarsi. Al momento, le persone contattate che hanno espresso un dissenso palese o che presentano controindicazioni tali da rendere sconsigliato il vaccino sono 11.461 in tutto». 

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM