Le panchine inclusive di Verona generano polemica. Cosa ne pensi?

Ha generato numerose polemiche la scelta dell'amministrazione comunale di realizzare delle "panchine inclusive" per le persone in sedia a rotelle. Secondo alcuni, si tratterebbe di «architettura ostile» e «abilismo indiretto». L'assessore Benini replica: «L'arredo urbano deve essere rivolto a tutti».

Panchine inclusive

Uno spazio tra due sedute lasciato vuoto, è così che nasce la panchina inclusiva. La prima a Verona è stata posizionata lunedì in piazza San Zeno, le altre quattro hanno trovato posto in piazzale XXV Aprile in zona Stazione, piazza Isolo, piazza Nikolajewka (via Scuderlando) e in via don Giacomo Trevisani sul percorso ciclopedonale di San Massimo.

LEGGI ANCHE: Le panchine “inclusive” continuano a far discutere

Le critiche mosse

Non sono mancate le polemiche sui social, però. Le prime perplessità in merito a questa tipologia di panchine sono arrivate ad aprile, dall’attivista Iacopo Melio.

«Il posto per le carrozzine c’è già: a sinistra o a destra di ogni panchina comune. O magari davanti, in senso opposto, per vedersi in faccia. Fine. “Forzare” un posto apposito significa enfatizzare la disabilità, e questa non è vera inclusione ma “abilismo indiretto”, cioè discriminazione (non intenzionale, ci mancherebbe, ma ugualmente dannosa perché alimenta un’idea tecnicamente sbagliata dell’accessibilità e dell’inclusione)».

LEGGI ANCHE: Incidente sul lavoro a Marano, operaio ferito alla testa

La replica dell’assessore Federico Benini

L’assessore Benini ha replicato prontamente a questa e alle altre accuse arrivate dal mondo social: «C’è chi dice che uno sulla carrozzina può stare di lato oppure di fronte. Io invece penso che sia giusto che l’arredo urbano di una città debba essere rivolto a tutti e debba dare a tutte le stesse possibilità di utilizzo. Questo delle panchine non è solo un segnale, ma sarà il primo di una serie di interventi nei quartieri volti a includere tutti».

Rispondi al sondaggio

LEGGI ANCHE: Incidente della stella, l’Arena riapre l’1 febbraio

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM