Lazise, recuperati altri 2,3 chili di cocaina

Sequestrati ieri, dai carabinieri di Lazise, 2,3 chili di cocaina facente parte del carico di ben 23 kg sequestrati la settimana scorsa a due fratelli. La droga è stata rinvenuta all'interno di un'auto in un parcheggio del paese.

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno recuperato della sostanza stupefacente del tipo cocaina, per un totale di circa 2,3 Kg, facente parte dello stesso carico dei 23 kg sequestrati lo scorso 17 febbraio in occasione dell’arrestato di due fratelli albanesi di cui uno rilasciato dopo l’interrogatorio di garanzia.

In particolare, la prosecuzione delle indagini da parte dei Carabinieri ha consentito di individuare un’altra auto utilizzata per spostare la sostanza stupefacente. I militari, dopo incessanti ricerche, hanno rintracciato il mezzo in un parcheggio di Lazise dove hanno proceduto alla sua perquisizione. In un primo momento è sembrato che a bordo del mezzo non vi fosse nulla di illecito, ma grazie alla perspicacia di alcuni dei militari che stavano eseguendo la perquisizione, è stato individuato un sottofondo dove sono stati trovati due panetti di cocaina.

Il veicolo e la sostanza stupefacente sono stati sequestrati e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Verona.