Lavoratori A4 Holding, la risposta del Ministero: «Convocare un tavolo»

Autostrada Lavoratori A4 Holding

Con un’interrogazione al ministero la deputata Francesca Businarolo riaccende i riflettori sulla questione dei lavoratori licenziati della A4 Holding.

Subito un tavolo di confronto per risolvere la questione dei lavoratori di A4 Holding. È quanto annuncia il ministero del Lavoro, a seguito dell’interrogazione presentata da Francesca Businarolo, deputata del Movimento 5 Stelle, in merito alla vicenda dei dodici dipendenti licenziati cinque anni fa e mai reintegrati nonostante precise sentenze da parte della magistratura.

Nella risposta del ministero si legge è che è percorribile «la possibilità di convocare le parti per valutare una possibile soluzione di tale vicenda, che ancora una volta vede soccombere la parte debole del rapporto di lavoro, ma posso nel contempo esortare i lavoratori coinvolti a promuovere, dinanzi all’Autorità giudiziaria, un apposito giudizio nei confronti del datore di lavoro inadempiente, al fine di ottenere il risarcimento del danno maturato per tutto il periodo in cui perdura il reintegro nel proprio posto di lavoro».

«Sono lieta che il ministero abbia voluto prendere in mano la situazione – spiega Businarolo – questa vicenda rischia di scivolare nell’oblio, ma c’è in gioco la vita lavorativa di dodici persone. Ricordo che ci sono due pronunciamenti a favore dei lavoratori: uno del 2015 della sezione lavoro del Tribunale del Lavoro di Verona e una della Cassazione, che ha ingiunto il reintegro dei lavoratori e il pagamento degli stipendi passati e presenti. Ad oggi, però, stanno ancora aspettando».