L’Arena sotterranea, oggi il sopralluogo del cantiere

Si è tenuto questa mattina il sopralluogo ai sotterranei dell’Arena che in questi mesi sono stati teatro dei lavori di riqualificazione e adeguamento sia delle tubature del sistema idraulico che di quello antincendio. Presenti, per visionare l’avanzamento del cantiere, l’assessore Luca Zanotto e il sindaco Federico Sboarina.

 

Il cantiere, aperto nel novembre 2018 e la cui chiusura è prevista per fine marzo, si colloca all’interno di un percorso quadriennale dal costo preventivato di 14 milioni. 

Un lavoro importante che si svilupperà nel rispetto del calendario del teatro areniano, come conferma l’assessore ai lavori pubblici Luca Zanotto, e che è stato pensato con l’obiettivo di rendere un giorno i sotterranei fruibili al pubblico permettendo a turisti e abitanti della città di vedere l’Arena da una nuova prospettiva.

A indossare il caschetto protettivo, necessario per entrare nel cuore dell’Arena, anche il sindaco Federico Sboarina che, al termine della visita dell’interrato dell’antico anfiteatro romano, non ha nascosto quanto questo intervento sia stato lungamente atteso dall’Amministrazione comunale e degli importanti vantaggi che, una volta ultimato, porterà alla città.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.