La Virtus traballa. Brutta sconfitta contro l’Albinoleffe

Sono sempre più vicini i playout per la retrocessione e la Virtus Verona non sembra venirne a capo. La squadra di Fresco è uscita sconfitta dal match contro l’Albinoleffe. Ora la prossima sfida per la salvezza è con il Gubbio domenica prossima.

Una sconfitta più che rischiosa quella di oggi per la Virtus Verona, che ha perso in casa al Gavagnin-Nocini contro l’Albinoleffe per 1 a 2. Una partita che, se vinta, poteva significare salvezza in serie C.

Match difficile per i ragazzi di Fresco, che hanno sofferto già a partire dal primo tempo, subendo il primo gol solo al 2′ da parte di Sibilli. Al 59′ è arrivato poi il calcio di rigore di Sbaffo, che ha portato l’Albinoleffe ulteriormente in vantaggio. Nulla ha potuto la rete di Danti a fine gara. La prossima partita sarà domenica prossima contro il Gubbio alle 15.