La neve blocca l’auto della maestra: ci pensano i Carabinieri a portarla a scuola

È successo ieri mattina a Mazzano di Negrar di Valpolicella. La maestra diretta alla scuola di Fane è rimasta bloccata dalla neve, ma è stata soccorsa dai Carabinieri.

Carabinieri Sant'Anna d'Alfaedo

Durante la copiosa nevicata che ieri ha investito le alture della Valpolicella, i Carabinieri della Stazione di Sant’Anna d’Alfaedo si sono imbattuti nella frazione di Mazzano di Negrar in una coda formata da alcuni veicoli che non riuscivano a proseguire la marcia per il fondo stradale scivoloso. Fra gli utenti della strada, una donna richiamava l’attenzione dei militari perché non riusciva a spostare la vettura e creava ostruzione alla circolazione stradale.

LEGGI ANCHE: È arrivata la neve. LE FOTO

I Carabinieri, dopo aver spinto la vettura a margine della carreggiata, hanno scoperto che si trattava della maestra elementare della frazione Fane, che si diceva rammaricata di non poter raggiungere i suoi alunni a causa dell’impraticabilità della strada. Appreso ciò, i Carabinieri hanno fatto salire l’insegnante sul fuoristrada di servizio e l’hanno accompagnata a scuola, dove è stata accolta con gioia e stupore dai suoi allievi.

LEGGI ANCHE: Incidente della stella, l’Arena riapre l’1 febbraio

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM