La Nazionale italiana Sindaci a Verona per beneficenza

Per celebrare il traguardo del ventennale, l'associazione è arrivata a Verona per raccogliere fondi da destinare al Banco Alimentare. Tra i convocati anche il sindaco Tommasi.

Quando solidarietà e amicizia si fondono insieme, la vittoria è sempre assicurata. Lo sa bene la Nazionale italiana Sindaci, che da vent’anni riunisce i primi cittadini con la passione per il calcio e li convoca per progetti di valore sociale, trasformando una partita in strumento benefico.

Per celebrare il traguardo del ventennale, l’associazione ha scelto Verona e il suo territorio. Oggi infatti gli undici sindaci calciatori sono scesi in campo a Villafranca per raccogliere fondi da destinare al Banco Alimentare.

Tra i convocati anche il sindaco di Verona Damiano Tommasi, che nella sua carriera sportiva ha provato l’emozione di indossare la maglia della nazionale italiana.

«Lo sport in generale e il calcio come gioco di squadra hanno la capacità di unire le persone in modo trasversale, permettendo un dialogo e un confronto proficuo – ha detto il sindaco Tommasi -. Ringrazio l’associazione per aver scelto la nostra città per festeggiare questo importante traguardo, per noi sindaci è una grande opportunità per condividere iniziative, problemi e istanze comuni, insieme alle soddisfazioni che il nostro ruolo ci riserva. In nazionale non si scherza, ogni partita potrebbe essere l’ultima perciò in campo si gioca dando il massimo di se stessi. Tanto più se la posta in gioco è il bene che si fa verso gli altri. Come amministratori abbiano responsabilità trasversali ai colori politici e alle ideologie di appartenenza, siamo sindaci di tutta la comunità e questa nazionale può aiutarci a portare avanti progetti di ampio respiro. Personalmente, farò di tutti per guadagnarmi la prossima convocazione».

Così il sindaco Tommasi questa mattina in una sala Arazzi gremita di sindaci ed ex tali che in questi 20 anni hanno fatto parte della squadra dell’associazione. Tra gli ex primi cittadini di Pisa Paolo Fontanelli, di Piacenza Roberto Reggi, di Pistoia Renzo Berti. Presenti anche il presidente della Provincia nonchè sindaco di Cologna Veneta Manuel Scalzotto e il sindaco di Salizzole Angelo Campi.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM